Come creare un depliant pubblicitario

Come creare un depliant pubblicitario

Creare un depliant pubblicitario efficace significa raggiungere in maniera persuasiva ed accattivante il nostro target di riferimento. Significa incuriosire, significa creare interesse vero. Il depliant pubblicitario deve essere letto e poi deve suscitare la voglia nell’interlocutore di compiere l’azione, ovvero di acquistare un prodotto o un servizio, oppure di partecipare ad un evento, ad un’inaugurazione, ecc.

 

Conoscere il target

 

Conoscere il target equivale ad ottenere il riscontro desiderato, pertanto, prima occuparsi del contenuto del depliant, è bene pensare alla destinazione. Per fare questo bisogna effettuare delle ricerche per capire le esigenze del target, in questo modo si potrà decidere per la grafica ed anche per il contenuto.

 

Realizzare la struttura

 

Realizzare la struttura significa decidere il numero di pagine, il testo, ma soprattutto significa partire da un testo focalizzato al target. Il titolo deve contenere il messaggio che si vuole dare, deve essere comprensivo ed al tempo stesso deve attirare l’attenzione. Le persone devono avere voglia di scoprire di cosa si tratta. Allo stesso modo, anche l’immagine scelta deve essere esplicativa e chiara, anche perchè è il primo “messaggio di comunicazione” e proprio da essa, il pubblico deciderà se leggere o meno il depliant. Infine, pensiamo ai contenuti senza dimenticare i contatti e la call to action. Una volta che qualcuno legge il tuo depliant, cosa deve fare? Focalizzati su questo per colpire nel segno!

 

Come creare il titolo

 

Il titolo deve essere breve, chiaro e conciso, deve essere una specie di ordine che deve essere eseguito. Il carattere scelto per il titolo deve essere più grande di quello utilizzato per il testo, e siccome è la prima cosa che il pubblico noterà, deve essere centrato. Deve sempre comunicare un interesse, deve essere qualcosa che andrà a migliorare la condizione dei possibili clienti. Deve essere la soluzione ad un problema oppure ad un disagio.

 

Il messaggio deve essere personalizzato

 

Come si può rendere unico un messaggio che è indirizzato a moltissime persone? Il trucco è sempre quello di dare del “tu”, in questo modo la singola persona si sentirà maggiormente coinvolta nel leggere il depliant, e poi spiega subito chi sei, cosa fai, e come puoi essere d’aiuto.

 

Le informazioni devono essere chiare ed essenziali, le persone non devono leggere la Divina Commedia, scrivere troppo solo per riempire porta ad ottenere l’effetto contrario. La vita frenetica di oggi, gli impegni, non permettono alle persone di passare la serata intera a leggere il tuo depliant e se poi ti sforzi troppo a dare informazioni, le persone possono anche percepire una certa insicurezza nelle tue proposte.

 

Non dimenticare la call to action

 

Una volta letto il depliant cosa devono fare le persone? Devono registrarsi sul tuo sito? Devono visitare la tua pagina Facebook? Hai aggiunto un codice QR? Devono venire direttamente in negozio? Prova a concludere con una call to action che sia davvero convincente.

 

Attenzione alla scelta dei caratteri

 

Mai utilizzare caratteri poco comprensibili e troppo piccoli, questo è sicuramente un deterrente che porta a cestinare subito il depliant. Se i lettori sono interessati ma non riescono a leggere quello che è scritto si infastidiscono e non tengono più in considerazione il depliant. Inoltre cerca di mettere in evidenza le informazioni più rilevanti, in questo modo aiuterai i tuoi possibili clienti nella lettura e nella scelta delle tue offerte e proposte.

 

Attenzione all’uso dei colori

 

I colori sono belli, sono positivi, allietano la vita, si, vero, tutto giusto, però attenzione a non abusarne. Troppo colore confonde, soprattutto nella lettura, fa sembrare un testo piatto, ne smorza quindi l’effetto. Per ottenere risultati, bisogna puntare sull’utilizzo dei colori complementari, meglio se richiamano quelli del logo dell’azienda. In questo modo puoi anche rinforzare il brand che resta memorizzato nella mente di chi legge. Si possono però evidenziare le offerte.

 

Utilizza immagini di qualità

 

Non hai idea di quanto si arrabbiano le persone quando non possono vedere bene le immagini delle proposte! Puoi attingere a siti che propongono immagini gratis come Pixabay oppure a pagamento, quale Depositphotos. Quindi controlla sempre attentamente la qualità delle immagini che vuoi utilizzare per creare il tuo depliant. Le immagini sono fondamentali perchè sono esplicative, a volte si “leggono” prima le immagini e poi il testo. Anche in questo caso, se le immagini sono di bassa qualità, il depliant rischia di essere accantonato da qualche parte e cosa più importante, rischi di far passare i tuoi prodotti come di bassa qualità. Le immagini possono essere un fattore molto discriminante quando non soddisfano le aspettative dei possibili clienti.

Quando avrai controllato ogni singolo aspetto, inclusi gli aspetti tecnici, allora sarai finalmente pronto per stampare il tuo depliant pubblicitario professionale!

You must be logged in to post a comment