Aspirapolvere Folletto: come fare una buona manutenzione

Aspirapolvere Folletto: come fare una buona manutenzione

Spesso quando si acquista un aspirapolvere si sottovaluta l’importanza della manutenzione. Anche gli oggetti di grande affidabilità e qualità necessitano di qualche importante ritocco, seppur saltuario. E’ necessario fare qualche accorgimento anche nei modelli più evoluti e funzionali se si vuole salvaguardare il lavoro che un aspirapolvere può continuare a svolgere nel tempo.

Sul mercato i modelli più richiesti di aspirapolvere sono quelli Vorwerk, azienda tedesca che si è imposta begli anni con il metodo di vendita diretta. Un metodo diretto che ha avuto il merito di fidelizzare molti clienti: questo è successo anche in Italia, dove il marchio Folletto risulta sempre in voga nelle case.

In questo articolo vogliamo descrivere nel dettaglio tutti i passaggi da seguire per fare una buona manutenzione di un apparecchio Folletto, per poi concentrarci su come e dove reperire i pezzi migliori.

Ricambi Folletto: tutti gli step da seguire

Le aspirapolvere Folletto sono sinonimo di praticità: i suoi accessori sono testati alla perfezione e durano molto a lungo.

Ma questo non vuol dire che possano essere trascurati completamente. Di tanto in tanto è necessario procedere con una pulizia completa dell’apparecchio.

Per prima cosa bisogna individuare un buon rivenditore di ricambi Folletto. In rete proliferano le occasioni in questo senso, ma il consiglio è sempre quello di affidarsi a canali ufficiali.

Guarda qui per farti un’idea più dettagliata a riguardo.

A questo punto vediamo nello specifico quali sono gli elementi che vanno sostituiti. Concentriamoci sul sacchetto, sul filtro antipolline e sul profumo.

E’ su questi oggetti che bisogna intervenire per riportare l’ aspirapolvere praticamente come nuova.

Una volta che ci siamo assicurati tutti i pezzi di ricambio, passiamo alle operazioni pratiche.

Apriamo la calotta superiore dell’aspirapolvere, quella che serve per proteggere il sacchetto per intenderci. Sul lato sinistro troveremo un bottone giallo che dobbiamo tirare verso l’esterno: a questo punto il sacchetto può essere sganciato, ma bisogna fare molta attenzione perché con ogni probabilità conterrà molta polvere.

Dopo esserci liberati del vecchio sacchetto possiamo inserire il nuovo nella medesima posizione; la stessa cosa andrà fatta con il filtro nero che troviamo da quella parte.

Adesso è la volta del filtro anti polline e del profumo. Per sostituire questi due elementi bisogna andare sulla parte posteriore dell’aspirapolvere, sulla quale è posizionato un piccolo contenitore di colore verde.

Bisogna aprirlo premendo sulla levetta e tirando verso l’esterno.

All’interno c’è un piccolo sacchetto di profumo (per trattenere gli odori) che va rimosso e sostituito con quello nuovo.

Proprio sotto al sacchetto del profumo è presente il filtro anti polline: per rimuoverlo è necessario tirare con forza verso di sé, per poi procedere alla sostituzione.

A questo punto basta chiudere bene il coperchio verde, e tutti i passaggi per una corretta manutenzione saranno stati completati in maniera corretta.

Qualche consiglio sui pezzi di ricambio Folletto

Dicevamo che il miglior modo per accaparrarsi i pezzi di ricambio Folletto è quello di acquistarli da rivenditori ufficiali.

Un consiglio è quello di affidarsi a pezzi di ricambio e accessori di qualità a marchio Garantix. Lo si può fare comodamente da casa, facendo un ordine direttamente dal portale puliremeglio.

La spedizione arriverà nell’arco di 24/48 ore lavorative, con la possibilità di pagare in varie modalità (carta di credito, bonifico, paypal o pagamento alla consegna).

Inoltre su puliremeglio si possono trovare tutti i pezzi di ricambio per ogni singolo modello di Folletto, una soluzione in grado di soddisfare le esigenze più disparate.

You must be logged in to post a comment