Guida rapida agli allarmi casa

Individuare l’antifurto più adatto per la propria abitazione può essere un compito impegnativo ma al tempo stesso gratificante: cosa c’è di più bello del proteggere e garantire la massima sicurezza ai propri familiari? Certo è che il mercato degli allarmi casa mette a disposizione una grande varietà di soluzioni, tale da rendere la scelta senza dubbio complicata: o, almeno, delicata. La prima considerazione da fare riguarda, però, il luogo in cui si vive: nel senso che è necessario valutare – nel modo più oggettivo possibile – la location e il suo grado di rischio. In parole semplici, un conto è abitare in una villa sperduta in campagna, isolata dal resto del mondo e difficile da raggiungere per le forze dell’ordine; un conto è abitare in un condominio a venti metri di distanza da una caserma dei carabinieri. Si tratta di due esempi sin troppo facili, ovviamente, ma sono necessari per capire che un antifurto che potrebbe essere indicato in un contesto potrebbe, al tempo stesso, risultare non adeguato in un’altra situazione.

Continua a leggere Guida rapida agli allarmi casa

Borse in cotone, la moda del momento

Shopper EcoLe borse in cotone possono essere utilizzate per vari scopi, ad esempio, per veicolare il proprio marchio aziendale, oltre che per il trasporto di qualsiasi tipologia di merce, a partire dallo shopping più usuale, o ai prodotti fieristici ma anche per il cambio di biancheria da portare in palestra, ecc.

Le borse di cotone si possono personalizzare, in vari formati, con manici di diverse dimensioni. Grazie alla personalizzazione il marketing rimane impresso e legato al prodotto acquistato ed al brand dell’azienda.

Queste borse servono per mille e più usi, e tutti quanti ne possediamo almeno una.  Appartengono ad una specie vegetale (per il 99% sono realizzate in canvas di cotone) e durano anni. Convincono anzitutto perchè sono ecologiche, ottime sostitute dei sacchetti di plastica. Uno degli aspetti positivi è che non occupano spazio, le possiamo piegare e riporre nei sacchetti, nelle borse, negli zaini, le possiamo tenere in auto e all’occorrenza utilizzare per lo shopping, la spesa e per riporre oggetti di ogni tipo. Alcuni modelli sono davvero originali, moderne, trendy, soprattutto quando si ispirano a grafiche colorate o a messaggi positivi che ci aiutano ad affrontare al meglio la giornata. Si possono utilizzare ogni giorno anche a tracolla, per contenere anche oggetti indispensabili che non sapremmo dove mettere. Sono resistenti e realizzarle costa davvero poco, per questo sono un’ottima idea come gadget aziendale. Non bisogna limitare la propria fantasia quando si tratta di personalizzare la grafica. Le fashioniste le adorano ad ogni stagione trovano un modo nuovo di indossarle, alcune ci aggiungono spille colorate dando vita ad una personalissima moda subito copiata.
Alcune sono proprio da collezione: forse non è propriamente il caso delle aziende che le utilizzano per sponsorizzare il proprio brand ed i propri prodotti, ma nei museum-shop di tutto il mondo si trovano versioni loggate del museo, edizioni limitate con le opere delle mostre e versioni con grafiche introvabili di giovani artisti.

Si possono trasportare in valigia perchè sono ottime per i viaggi, quando si parte con una valigia e tra shopping e souvenir si ritorna dalle vacanze carichi di tutto.

Le borse di cotone non andrebbero mai gettate, quando vi stancate, le potete sempre portare ad un centro di raccolta di abiti usati, oppure si possono tingere, utilizzarle per riordinare in soffitta o in cantina, ecc.

Online le idee non mancano, come ad esempio realizzare le borse a fiore, per la spesa, ideali per il pubblico femminile, per un successo davvero sorprendente in grado di far apprezzare al meglio il proprio brand aziendale, soprattutto quando il target è femminile.

Di grande successo sono anche le borse in cotone Tantra, allegre, vivaci, positive, sono di yuta e sono una valida alternativa da offrire ai clienti. Si chiamano borse Tantra perchè rappresentano gli slogan indiani, raffigurano immagini di Bollywood o simili, e sono molto attraenti, soprattutto per tutte le persone, sempre in grande crescita che abbracciano questa filosofia di pensiero.

Cos’è l’ortodonzia invisibile?

invisible lingual bracesUn recente studio ha messo in luce “l’ortodonzia invisibile”, si tratta dell “l’invisalign”, ma di cosa si tratta? Di un apparecchio invisibile appunto, un metodo innovativo adottato dagli studi dentistici d’avanguardia per il trattamento ai danni ai pazienti. Il sistema invisaling, soddisfa anche quei pazienti che mai avrebbero immaginato e tantomeno accettato di indossare un’apparecchiatura ortodontica tradizionale.

Invisalign come funziona

Invisalign allinea i denti utilizzando aligner invisibili creati su misura in base alle caratteristiche dei denti di ogni singolo paziente. Gli apparecchi dentali trasparenti Invisalign possono essere rimossi in qualsiasi momento e permettono di mangiare qualunque cibo, non alterano in alcun modo la voce del paziente. Basta seguire una normale igiene orale. Gli apparecchi dentali fissi tradizionali invece possono essere rimossi solo da professionisti, presentano dei limiti sull’igiene orale e rendono meno libero nel mangiare.

Quando utilizzare Invisalign

Gli apparecchi invisibili Invisalign possono essere utilizzati nel caso di:

  • Morso crociato: le arcate superiore e inferiore sono disallineate e spesso avviene che uno o più denti superiori mordono nella parte interna dei denti inferiori nella parte anteriore e/o sui lati.
  • Morso inverso: i denti inferiori sporgono oltre i denti anteriori, a causa del sottosviluppo dell’arcata superiore o del sovrasviluppo dell’arcata inferiore.
  • Affollamento dentale: lo spazio disponibile nell’arcata non è sufficiente per far alloggiare tutti i denti,
  • Denti con spaziatura eccessiva: l’arcata dispone di spazio in eccesso,
  • Morso profondo: i denti superiori si sovrappongono in modo evidente sui denti inferiori.

Quali sono i vantaggi di chi utilizza Invisalign?

Trattandosi di una soluzione su misura realizzata per ogni singolo paziente, i vantaggi sono davvero molti:

  • essendo l’apparecchio invisibile, difficilmente qualcuno potrà accorgersi che lo si sta indossando;
  • l’apparecchio consente di lavarsi i denti normalmente con spazzolino e filo interdentale, in quanto è removibile oltre che invisibile;
  • si può anche anche togliere Invisalign per brevi periodi, per mangiare, bere e durante occasioni speciali;
  • prima di iniziare il trattamento ortodontico è possibile conoscere la durata e l’aspetto che i propri denti assumeranno alla fine della terapia.

Anche gli adolescenti possono utilizzare Invisalign?

Certamente, i più giovani ad esempio,  più giovani o con denti da adulto ancora non completamente e rotti, possono contare su un trattamento di ortodonzia invisibile concepito specificamente per gli adolescenti.
Per le bocche degli adolescenti, sono state aggiunte alcune funzioni speciali negli attacchi Invisalign, come gli indicatori di collaboratività, che da blu diventano trasparenti per aiutare a misurare il tempo di utilizzo e funzioni speciali per facilitare la crescita dei canini, dei secondi premolari e dei secondi molari.

Quanto costa Invisalign?

La visita senza impegno serve anche a stabilire il costo. In questo modo ogni paziente può ottenere un preventivo personalizzato in base alle proprie esigenze.  Il costo di un apparecchio invisibile per denti dipende dal tipo di casi con trattamento Invisalign e varia in base alla sua complessità, alla tipologia di apparecchiatura richiesta e alla durata della terapia. Possiamo però dire che in linea di massima, il costo di Invisalign è paragonabile al costo di un apparecchio denti fisso tradizionale, stimabile intorno a € 1500 per gli allineatori più semplici.

Soluzioni touch screen per prendere le comande ai tavoli

ristoranteAncora utilizzi dei foglietti per prendere le comande ai tavoli? Mai pensato ad una soluzione touch screen più sicura per una comanda perfetta senza margine di errore?

Ancora litighi con foglietti, con comande che si perdono e con calligrafie illegibili? Sai quanto tempo perdi ogni volta e quanto rischi di far innervosire i tuoi clienti con un servizio incompleto e non professionale?

Non ti piacerebbe forse essere veloce a prendere le comande, avere sempre tutti gli ordini giusti, smistare in modo automatico le comande che vanno al ristorante, oppure al bar, minimizzando i tempi d’attesa e gli errori.

Non ti piacerebbe non perdere mai nessuna comanda? Avere sempre il conto pronto in cassa? Avere così più tempo per seguire i clienti, scambiare quattro chiacchere con loro, intrattenere i clienti che hanno voglia di porre domande, ecc?

Forse è arrivato il momento di essere al passo con i tempi!

Sistema gestionale comande su misura

Per essere veramente al passo con i tempi ma soprattutto per dimostrare di essere organizzato e per avere miglioramenti nella tua attività di ristoratore, ciò che ti serve è siuramente un dispositivo palmare o tablet in grado di occuparsi della raccolta delle comande. Non solo si ottimizzano le risorse con notevole risparmio di tempo e personale ma è anche possibile servire molti più clienti in tempi brevi. Diminuiscono le dimenticanze da parte dei camerieri, aumenta la rotazione dei tavoli, aumentano gli incassi.

Le comande raccolte tramite palmari, vengono elaborate dal programma gestionale (punto cassa) e quindi stampate direttamente nel reparto di riferimento: la comanda delle bibite nella stampante del bar, la comanda delle pietanze nella stampante della cucina ecc.

Le ordinazioni risulteranno sempre molto chiare e facilmente leggibili.
Non solo, sarà anche possibile visualizzare in tempo reale di ogni aspetto dell’attività passando dagli ordini in corso ai tavoli in attesa, controllando i tempi di servizio, i piatti disponibili ecc., Si avrà anche la completa e totale gestione di tutta la parte fiscale con la possibilità di organizzare il documento e stamparlo sotto forma di scontrino, ricevuta e fattura. Dunque, la gestione delle comande del ristorante tramite un software garantisce numerosi vantaggi.

Quanti sono i vantaggi di una soluzione automatizzata?

Tantissimi: la soluzione software è molto flessibile, gestisce dalla prenotazione dei tavoli alle comande ristorante, passando per le sale, quindi i tavoli e la raccolta dirette delle comande attraverso i palmari.
Permette di inserire tutte le varie ed eventuali modifiche di ordine e comande, senza commettere errori, avendo sempre la comanda perfettamente aggiornata, avendo il pieno controllo sugli ordini già inviati. Non solo,  un altro dei vantaggi sicuramente molto importanti è quello di poter fidelizzare i clienti.

Di fatto le soluzioni automatizzate rappresentano una scelta decisamente innovativa per le gestione di tutte le comande e permettono di ottenere un valido sistema per le ordinazioni nei ristoranti, pizzerie, agriturismo, bar, pub, ecc. Sono anche una valida ed economica soluzione anche per piccole strutture per l’invio degli ordini in cucina, soprattutto quando il locale è affollato di clienti e bisogna mostrarsi comunque ben organizzati!

La manutenzione delle grondaie: come agire e quando?

manutenzione grondaieLe grondaie, poste ai bordi delle coperture, hanno il compito di assicurare il buon funzionamento di scolo delle acqua meteoriche.

Una buona grondaia impedisce che l’acqua piovana vada diretta verso fondamenta e muri, causando problemi di infiltrazioni d’umidità.

Col tempo, la normale usura o le ostruzioni dovute all’accumulo di foglie, rami e sporcizia varia, possono danneggiare le grondaie e i relativi supporti. Provvedere periodicamente alla manutenzione e alla pulizia dei canali di gronda allontana la possibilità di trovarsi a sostenere un spesa considerevole per una riparazione più complessa o addirittura per una sostituzione imprevista, ma necessaria.

Una grondaia, montata sul bordo del tetto, sul cornicione o su una trave in legno, è in combinazione con un tubo di scarico; anch’esso deve essere sottoposto a controlli periodici, in quanto eventuali staffe rotte possono modificare la pendenza della grondaia, impedendo uno scarico adeguato.

È sempre opportuno per servizi di installazione, riparazione e manutenzione delle grondaie rivolgersi ad una ditta specializzata, che metta a disposizione dei suoi clienti personale qualificato e attento.

L’importanza di avere un sistema di canalizzazione acque efficiente

L’acqua piovana è da sempre la principale causa di infiltrazioni e conseguenti danni alle facciate esterne degli edifici.

Per evitare questo tipo di problemi è fondamentale progettare un sistema di convogliamento delle acque funzionale.

Di cosa si compone un sistema di raccolta dell’acqua piovana? Gronde, pluviali e raccoldi sono quei componenti grazie ai quali è possibile regolare il deflusso delle precipitazioni verso il terreno o verso le reti fognarie, andando a preservare lo stato delle facciate di case o aziende.

I pluviali, che possono essere esterni o incassati nella muratura degli edifici, sono gli elementi verticali. Le gronde sono gli elementi orizzontali, posizionati sull’intero perimetro delle coperture. I raccordi sono essenziali per consentire l’intrecciarsi di tutte le tubazioni.

La pulizia: una buona occasione per controllare il tetto!

Le grondaie sono un naturale punto di raccolta per foglie, nidi di uccelli e sporcizia. Cosa succede quando una grondaia è ostruita? L’acqua piovana non viene scaricata in modo rapido e la grondaia trabocca, comportando perdite in punti impensati.

Si potrebbe pensare, per evitare questi problemi, di montare sul tubo di scarico una protezione per le foglie, ma comunque è indispensabile effettuare regolari controlli.

Intervenire con la pulizia regolare delle grondaie permette, oltre che evitare le pericolose ostruzioni di cui abbiamo già parlato, di accorgersi di fori o crepe e di intervenire in tempo con piccole e meno costose riparazioni.

Per di più, la pulizia delle grondaie può anche essere l’occasione perfetta per fare una rapida ispezione del tetto, per controllare che non vi siano tegole rotte o smosse e, ove possibile, provvedere il prima possibile alla loro sistemazione o, nella peggiore delle ipotesi, preventivare un lavoro più radicale, ma risolutivo.

Con l’arrivo della bella stagione, prendi seriamente in considerazione di provvedere alla pulizia del sistema di canalizzazione delle acque della tua casa. Prevenire è meglio che curare, in tutti i campi!

Le funzionalità necessarie in un gestionale per negozi

winworkIl programma ideale per il proprio negozio è un software funzionale nato per garantire usabilità in ogni situazione, utilizzabe sempre e ovunque grazie al supporto in cloud. il Software deve essere progettato per garantire un controllo dei dati e dei risultati per mezzo di report in grado di ottimizzare il lavoro e aumentare la redditività.

Il gestionale per negozi deve essere progettato al fine di attuare una gestione semplice del negozio.
Il software emette scontrino e ricevuta fiscale, gestisce magazzino e prima nota cassa, permette di stampare scontrini, ricevute, preventivi, fatture e DDT, di inviare conferme d’ordine a clienti e fornitori. Permette di gestire in modo semplice il magazzino e controllare le scorte con pochi click. Deve essere veloce e personalizzabile alle diverse esigenze, soprattutto presso tutti quei negozi che non si possono permettere un complicato programma di contabilità ma preferiscono disporre di uno strumento pratico e facile da utilizzare che li possa assistere veramente nell’attività lavorativa di tutti i giorni.
Un gestionale per negozi che sia in grado anche di stampare etichette, inviare e-mail in formato PDF, gestire il magazzino con lettori di codice a barre.
Ottimizzare la sfera gestionale di un negozio significa  migliorare l’operatività delle funzioni di carico, scarico, emissione di documenti fiscali ed inventario di magazzino. Tenere aggiornate con facilità anche le funzioni di lavorazione, riparazione e produzione.

I programmi gestionali che oggi vengono realizzati,  sono frutto del lavoro e dell’esperienza capitalizzata nel tempo, che ha permesso di ottenere un elevato e costante standard qualitativo. Oggi è possibile fornire ai negozi software gestionali innovativi, affidabili ed efficienti, in grado di soddisfare qualunque tipo di esigenza operativa.Software sviluppati per il mondo internet  usufruibili in modalità cloud da PC, tablet e smartphone.
Il programma di gestione della vendita al dettaglio, quello che riguarda il negozio appunto, deve essere in grado di  soddisfare tutte le esigenze di tutte le attività commerciali sia riferite a  negozi di abbigliamento, calzature, ferramenta, profumerie, tabacchi, edicole o alimentari. Il software gestionale può anche essere disponibile in versione MDO in caso di catene o attività in franchising, dotate di barriera cassa, con uno o più negozi o punti vendita.
In questo caso il  gestionale deve essere in grado di offrire un supporto concreto nella gestione, garantendo la massima organizzazione ed efficienza.
Il gestionale per negozi deve essere in grado di gestire in maniera completa tutto il processo di vendita e il magazzino, dalle materie prime al prodotto finito. Deve essere  progettato per essere usato su PC, tablet e smartphone Apple e Android. e deve essere in grado di integrarsi perfettamente alla maggior parte dell’hardware disponibile in commercio, come misuratori e stampanti fiscali, bilance elettroniche, sistemi di pagamento automatici.
Con il gestionale negozio, i singoli punti vendita possono avere diversi livelli di autonomia: da semplice punto vendita senza gestione magazzino, a negozio indipendente che si rifornisce solamente dalla sede centrale.
Inoltre è possibile identificare e riconoscere il cliente utilizzando molteplici sistemi: ricerca per nominativo, tessere con codice a barre, card magnetiche, gadget dotati di RFID. Dopo l’identificazione del cliente, automaticamente si attivano le condizioni commerciali e le promozioni precedentemente concordate. Il gestionale negozio deve prevedere anche  un’ampia varietà di promozioni.

Cosa fare con gli attacchi di panico

Se si soffre di attacchi di panico, non c’è altra soluzione che quella di rivolgersi a una psicologa a Torino per affrontare un problema che, se trascurato, rischia di ingigantirsi e di avere conseguenze poco piacevoli. Quando si parla di attacchi di panico ci si riferisce a delle crisi di ansia, vale a dire episodi di paura intensa e imprevista o caratterizzati da un veloce aumento dello stato di ansia con cui si ha già a che fare. Tali attacchi possono essere accompagnati da sintomi cognitivi e somatici di vario genere, come per esempio la sudorazione improvvisa, le palpitazioni, il dolore al petto, il tremore, la nausea, la sensazione di soffocamento, la paura di morire, le vertigini, le vampate di calore, i brividi o la paura di impazzire. Continua a leggere Cosa fare con gli attacchi di panico