Risparmiare online e altre tecniche per spendere meno

gestione finanze e codici sconto

Risparmiare online e altre tecniche per spendere meno

La questione del risparmiare online (così come offline) non è un problema che riguarda solo coloro che non amano spendere, è piuttosto una questione legata alla gestione delle proprie finanze e della personale o familiare pianificazione economica.

Ottenere il massimo risparmio possibile ricercando i prezzi più bassi e competitivi e sconti su prodotti, servizi e offerte promozionali è un obiettivo di chiunque conosca il valore del denaro.

Ecco alcune tecniche per spendere meno e risparmiare online

Risparmiare con i buoni sconto

Negli Stati Uniti è diventato quasi un gioco. I buoni sconto sono strumenti promozionali che si trovano in diversi media, come riviste, giornali, brochure o siti web e possono essere usati per ottenere uno sconto su qualsiasi prodotto e per qualsiasi quantità di prodotti, servizi, pasti, promozioni e molte altre cose.

Statistiche hanno stimato che il 96% dei consumatori utilizza buoni sconto per i propri acquisti (in riferimento agli americani USA la percentuale scende all’85%).

Senza dubbio, gli americani sono maniaci dello shopping, ma se avete bisogno di ridurre il costo al momento di un acquisto, i buoni sconto cartacei e stampabili sono un buon metodo per risparmiare.
Questo fenomeno, ormai considerato un fenomeno culturale e che continua a crescere in tutti gli Stati Uniti funziona quindi come e dove troviamo questi coupon sconto?

I giornali

Sottoscrivete un abbonamento al giornale locale o alle riviste di settore che regolarmente offrono dei codici promo per far conoscere un nuovo prodotto o un nuovo ristornate o un nuovo hotel. In questo caso avrai bisogno solo di leggere le condizioni e di un paio di forbici per ritagliare il tuo buono!

Come risparmiare? Online si fanno i migliori affari

Risparmiare online è il modo più semplice e veloce perché le possibilità di trovare codici sconto è quasi infinita. Si tratta di coupon  che vengono pubblicati sui siti dedicati ai coupon o blog specifici ad esempio blog di viaggi che offrono ai loro lettori un codice sconto per la prenotazione di un Hotel o di un tour. Alcuni di questi buoni sconto sono disponibili in numeri limitati in modo che il fornitore (in partnership con il blog o sito di coupon) possa avere un controllo esatto del numero di sconti rilasciato e di quanti siano stati effettivamente usati dagli utenti.

Questa tipologia di codici possono essere sia stampabili e quindi da usare in loco nel negozio o agenzia specifica oppure possono essere catalogati come codici sconto online. Nel primo caso non dovete fare altro che stamparlo e riscattarlo appunto al momento del pagamento alla cassa. I coupon online invece possono essere usati solo negli shop e e-commerce.

Qui il procedimento è ancora più veloce perché basta copiare il codice alfanumerico (fate attenzione a copiarlo nel modo corretto con spazi, lettere minuscole, simboli ecc) e copiarlo nel campo specifico durante la procedura di pagamento online.

Newsletter e Applicazioni
È inoltre possibile ottenere nuovi codici direttamente sul proprio cellulare senza dover verificare ogni volta se ci sono nuove offerte.  Iscrivendosi ai nostri portali di fiducia o scaricando le applicazioni riceviamo la notifica in tempo reale di ogni coupon rilasciato o offerta di cui abbiamo chiesto di essere informati.

Risparmia online dalle vacanze ai prodotti di bellezza, dagli occhiali da vista ai libri di scuola

Ci sono buoni sconti per i trattamenti di bellezza, viaggi, ristoranti, negozi di abbigliamento, shopping online, elettronica, libri, giardinaggio. Questo è solo un minimo elenco dei prodotti e servizi su cui si può risparmiare online.

Una prudenza da valutare

Quando è meglio prevenire che rimpiangere di non averlo fatto

Quante volte ci siamo detti la frase ‘meno male che non è toccato a me!’ in occasione di qualche evento criminale? Eppure non c’è nessuna certezza che quanto non accaduto fino a quel momento non si possa verificare in seguito. Soprattutto se si considera il fatto che l’imbarbarimento della società ha originato il proliferare di una criminalità diffusa e priva di scrupoli che non mira più a fare dei furti importanti come valore bensì di arraffare quello che trova senza alcuna pretesa. Read More

Come trasformare la pagina Facebook in un sito web

Come si fa a trasformare un profilo Facebook in una pagina?

Come prima cosa bisogna effettuare l’accesso tramite il login del social network e utilizzare lo strumento di migrazione. Una volta entrati in questa sezione occorre scegliere il tipo di pagina che si desidera, semplicemente con un clic. Selezionare il “Sito web” dal menù a scorrimento accettando le condizioni di utilizzo delle pagine del social network.

E’ possibile che durante la gestione del profilo,verranno salvate solo le amicizie ed i contatti. E’ pertanto consigliato effettuare un backup direttamente tramite Facebook nella sezione “Scarica i dati”.  Occorre pertanto seguire le indicazioni e i vari passaggi fino a ricevere una e-mail di conferma.

Il passo successivo è quello di recarsi alla pagina iniziale e digitare la password che si utilizza normalmente per entrare in Facebook. Serve dare conferma e digitare il codice proposto. Cliccare quindi su “Invia” per confermare la scelta di effettuare tale conversione.

Dopo qualche secondo sarà possibile visualizzare la nuova sezione che permetterà di gestire completamente la pagina. Read More

15 foto che arricchiranno i ricordi delle vostre nozze

Nonostante i tradizionalisti sono ancora fortemente legati alle foto in posa, la tendenza è quella rivolta al photoreportage, il racconto spontaneo e naturale in grado di catturare i momenti più emozionanti della giornata. Le foto più belle sono quelle che ritraggono la preparazione della sposa, il cosiddetto “getting ready”. Il giorno delle nozze va immortalato con massima professionalità, sin dall’ingresso in chiesa fino alla consegna delle bomboniere. In questo caso, ricorda il celebre fotografo di nozze napoletano Elia Vaccaro, un bravo photographer renderà tutti gli elementi circostanti favorevoli per elaborare uno shooting fotografico perfetto: ovvero, saprà creare tutte le tonalità perfette in sintonia con le luce, aiutando gli sposi ad apparire il più possibile spontanei e naturali, sapendo cogliere emozioni, momenti gioiosi ma anche la trepidazione di quegli attimi indimenticabili. Read More

Come cambiare la serratura della porta blindata

Molto spesso, per difendersi dai ladri, si decide di cambiare la serratura della porta blindata, ma la sostituzione può avvenire anche a causa del furto o dello smarrimento delle chiavi. Pertanto, per incrementare il livello di sicurezza dell’impianto di chiusura e del cilindro della serratura per porta blindata si procede alla conversione.

Ci sono poi i casi urgenti che riguardano interventi o manutenzioni di porte bloccate, serrature danneggiate, manipolate dai ladri o usurate, dove occorre procedere con la conversione delle serrature delle porte blindate.

Oggi sono molte le aziende che si occupano di sostituire le vecchie serrature a doppia mappa con la conversione della serratura a cilindro europeo con chiave di sicurezza e defender, scheda di proprietà e duplicazione sicura controllata.

Non è per nulla vero che per mettere in sicurezza la propria abitazione o l’ufficio occorre sostituire a tutti i costi la porta, ricordano infatti gli specialisti del settore di 3mTecnofer.

Grazie al servizio conversione serrature porte blindate, si interviene con il massimo riguardo verso le porte che restano intatte, ma in poco tempo, diventano più sicure, aumentando il grado di protezione, senza dover necessariamente spendere grandi cifre.

La tecnologia applicate alle serrature delle porte blindate, è in continua evoluzione, oggi infatti, grazie agli strumenti sempre più all’avanguardia, la porta è in grado di essere trasformata in una protezione decisamente più sicura, in pochissimo tempo. In questo modo si cerca di rendere vano ogni tentativo di scasso.

Coloro che possiedono una serratura a doppia mappa con oltre 4 anni di vita, devono sentirsi a rischio perchè esistono tecniche che permettono di aprire le serrature in maniera davvero molto veloce, senza far rumore o lasciare segni di scasso.

Il cilindro a profilo europeo a duplicazione controllata è attualmente il punto di riferimento di sicurezza per le chiusure di case ed uffici. Le chiavi sono consegnate sigillate, inclusa la scheda di proprietà, indispensabile per la duplicazione delle chiavi e solo nei centri autorizzati e specializzati.

Aggiornare la serratura tramite la conversione da chiave a doppia mappa a cilindro europeo è la soluzione per la sicurezza. Le modifiche vengono apportate sulla porta senza alterare l’estetica nel rispetto delle finiture e di tutti gli accessori.

L’intervento è semplice: viene rimossa la vecchia serratura a doppia mappa e viene applicato un nuovo blocco serratura a profilo europeo.

Il cilindro europeo è antistrappo e antitrapano, e viene applicato insieme ad una borchia di copertura esterna sul cilindro denominata “Defender” che è in grado di proteggere dagli attacchi con pinze, leve e trapani.

Per “Europeo” si intende la sagoma del cilindro, quindi è possibile avere cilindri Europei da un costo minimo di 10 euro ad un costo pari a centinaia di euro. Anche se questi cilindri sembrano tutti uguali, presentano gradi di sicurezza diversi.

Cilindro europeo a chiave piatta con tessera di proprietà

Un cilindro europeo a chiave piatta con tessera di proprietà è un cilindro con tutte le caratteristiche di sicurezza necessarie, a cui si aggiunge il controllo della gestione degli accessi. La chiave di un cilindro europeo con tessera di proprietà deve essere obbligatoriamente duplicata dietro presentazione della tessera stessa. Vale a dire che solo ed esclusivamente il proprietario o una persona da lui autorizzata possono richiedere la duplicazione della chiave, sempre con la presentazione della tessera al duplicatore.

Le migliori zanzariere online le trovi su noflystore

Arriva l’estate…e le zanzare

Sono forse le uniche difese contro gli insetti molesti che non ci fanno dormire la notte e i cui risultati (ed effetti) vediamo immediatamente. Parliamo delle più che utili zanzariere che rappresentano una insormontabile barriera contro l’entrata di zanzare e di altri insetti nella nostra casa. Vivere pienamente l’estate significa avere la possibilità di tenere spalancate le finestre soprattutto la notte, per permettere l’indispensabile ricambio di aria e per  lasciare entrare un refolo di fresco. Purtroppo, oltre all’aria e al sognato fresco, c’è l’accesso libero anche per quei minuscoli nemici del nostro riposo che sono identificati negli insetti succhia sangue come, appunto, le zanzare. Read More

La lavorazione della ghisa

La lavorazione della ghisa deve tenere conto delle caratteristiche di questo materiale, che è in genere duro e piuttosto resistente alla corrosione e alla compressione, ma non alla flessione e alla trazione. Si tratta di una lega resistente all’usura e che vanta una colabilità ottima, dote grazie alla quale è possibile realizzare dei pezzi piuttosto complessi dal punto di vista morfologico. In linea di massima si può parlare di una buona lavorabilità dell’utensile, che per altro è migliorata dalla presenza della grafite che ha un ruolo di lubrificante; ciò non toglie che sull’utensile si possano verificare, sul lungo periodo, dei problemi collegati con l’usura abrasiva. Una lavorazione a secco è raccomandata in molti casi: la mancanza di fluido da taglio, infatti, permette di ridurre il più possibile gli eventuali problemi che dovessero essere provocati dalla microfessurazione termica. Read More