Come si abbinano le sneakers con la zeppa?

Come si abbinano le sneakers con la zeppa?

Le sneakers con la zeppa da donna sembrano essere state sdoganate a livello planetario da Beyoncé, che dopo averle indossate in un videoclip le ha trasformate in un accessorio di culto. Indossarle, però, non è così semplice, soprattutto per le difficoltà che si possono riscontrare in tema di abbinamenti: eppure vale la pena di provarci, anche perché non c’è niente di più appagante di una scarpa in grado di regalare diversi centimetri di altezza in più e al tempo stesso un aspetto sportivo ma elegante. Le appassionate di moda si interrogano su dove acquistare sneakers da donna con la zeppa, che – è bene precisarlo – sono differenti dalle zeppe tradizionali. 

Come abbinare le sneakers con zeppa interna

Se all’esterno spicca il look sportivo, quel che colpisce delle sneakers con la zeppa, ma solo a una occhiata più attenta, è la diversità rispetto alle zeppe tradizionali: in questo caso, infatti, la zeppa è presente all’interno. Ovviamente le calze collant e il body se li può permettere solo Beyoncé, ma questo non vuol dire che non valga la pena di mettere alla prova altri possibili abbinamenti: per esempio quelli con i jeans a tubo attillati, cioè skinny, che essendo sottili fanno sì che l’attenzione si concentri sulle calzature. Gli esperti del settore raccomandano di non usare troppo spesso i vestiti corti: nel caso in cui non si possa fare a meno di tenere le gambe scoperte, la soluzione migliore è un bermuda a metà coscia, non troppo corto, tale da non stringere la gamba, o comunque un paio di shorts non attillati.

Look sportivo ma non solo

Anche se si sta parlando di sneakers, non è detto che queste calzature con la zeppa possano essere destinate unicamente agli outfit casual: vi si può fare affidamento anche per la sera, magari accompagnandole con una giacca blazer, con una camicia bianca e con un paio di jeans. Non è superfluo mettere in evidenza che si sta parlando di accessori molto particolari: in apparenza potrebbe apparire complicato o impegnativo usarli tutti i giorni, ma è bene non lasciarsi intimorire. Anzi, dopo averle provate è facile intuire che le scarpe con la zeppa nascostasono quanto di meglio si possa desiderare per essere femminili e al tempo stesso sportive.

Perché piacciono così tanto?

Riuscire a identificare tutti i segreti del successo delle sneakers con la zeppa non è poi così complicato: si tratta, infatti, di scarpe che sanno conferire a chi le indossa un aspetto casual e sportivo, ma che comunque slanciano la camminata e la figura. In altri termini, l’effetto che ne deriva è quello che potrebbe risultare indossando delle scarpe con i tacchi, ma ci si sente molto meno a disagio e si beneficia di un comfort decisamente superiore.

Come detto, i jeans skinny rappresentano con tutta probabilità la soluzione migliore per un abbinamento con le sneakers dotate di zeppa, visto che esse sono ingombranti e addirittura quasi sgraziate: per renderle meno pesanti non c’è niente di più indicato di gambe slanciate e lunghe. Questo è il motivo per il quale, in teoria, i jeans a zampa di elefante e i pantaloni larghi dovrebbero essere evitati. Viva i jeans skinny, dunque, meglio ancora se infilati dentro le scarpe.

Se non si è amanti dei jeans a tubo, si può orientare la propria scelta verso i leggings, che garantiscono gli stessi risultati: le gambe sembrano più sottili e così si riesce ad equilibrare calzature che appaiono fin troppo grandi. Certo, c’è da considerare che i leggings sono più difficili da abbinare con camicie o t-shirt: le magliette corte, in particolare, rischiano di mostrare la linea della biancheria intima in quanto risultano eccessivamente aderenti.

You must be logged in to post a comment