Prezzi per dentista in Croazia: sempre più bassi di fronte a prestazioni ottimali

La salute dei denti e della bocca è sensibilmente collegata alla salute e al benessere generale: è da questo presupposto che prende le mosse la scelta di rivolgersi a dentisti in Croazia a prezzi più vantaggiosi.

Oltre all’impatto che possono avere sulla nostra condizione generale di benessere, infatti, le malattie dentali e il cattivo stato di salute della bocca nel suo complesso rappresentano, purtroppo, un onere finanziario sia individuale che sociale: le cure sono costose e i sintomi di un problema dentario possono inibire un lavoratore nell’esercizio delle sue abituali funzioni.

La nuova frontiera nella cura dei denti: dentisti in Croazia a prezzi più vantaggiosi

Ebbene, quello di rivolgersi a dentisti in Croazia a prezzi più vantaggiosi è un trend che rispecchia le necessità dei più, ossia quella di godere di una buona salute senza però ricadute onerose sul proprio portafoglio personale e familiare.

Generalmente, però, rappresenta uno stereotipo credere che a tariffe troppo basse corrisponda inevitabilmente una cattiva qualità della prestazione resa la quale, nel breve o nel lungo periodo – quindi nell’immediato o a distanza di qualche tempo – potrebbe recar nocumento anziché beneficio.

Fortunatamente, dati in mano, non è sempre così, perché coloro che si sono sottoposti a cure all’estero hanno testato con mano la bontà della propria scelta, sotto tuti gli aspetti.

Rispetto della normativa in fatto di igiene e sicurezza

Il servizio reso dai dentisti in Croazia a prezzi più vantaggiosi rispetta le regole imposte dalle autorità competenti in fatto di sicurezza e igiene dentaria.

Alcuni credono che le strutture presenti in Croazia non lavorino rispettando le linee guida imposte ai dentisti ed il pregiudizio potrebbe portare a credere che l’attività degli stessi sia illegale.

In verità, nulla di tutto questo è corretto.

Le prestazioni svolte all’estero sono, esattamente come ha luogo in Italia, autorizzate e consentite, i dentisti in Croazia svolgono la loro attività con regolare apertura di p. iva e pagano regolarmente le tasse.

Presenza di personale specializzato

Rivolgersi a dentisti in Croazia a prezzi più vantaggiosi non significa recarsi in uno studio privo di collaboratori. In genere, a fronte di prezzi bassi, ad averne la peggio è o la qualità o l’assenza di un team, visto che avere dei collaboratori presuppone una ripartizione dei ricavi che giustifica un prezzo più alto.

In verità, il personale negli studi dei dentisti croati è tutt’altro che inesistente, e il loro livello professionale è tutt’altro che scarso. I collaboratori, infatti, sono per lo più giovani, che amano aggiornarsi, specie in fatto di nuove tecnologie applicate al settore.

Essi sono adeguatamente istruiti su tutti i protocolli relativi alla sterilizzazione degli strumenti utilizzati e sulle norme igieniche di disinfezione dei locali, regole queste che, per altro, gli stessi mettono rigidamente in pratica.

Come si vede, low cost, in questo caso, non significa sviluppare le metodiche dentistiche a bassa tecnologia, e non significa neppure mettere a rischio la salute del cittadino, trattandosi piuttosto di un modo serio e ragionato di fare economia sfruttando tutte le potenzialità che un paese come la Croazia può offrire ad un consumatore.

Lascia un commento